Crea sito

Indennità disoccupazione erosa da fisco

Vuoi segnalare una cosa che non funziona nella burocrazia o nel fisco nella politica o in altri aspetti importanti della vita civile e sociale locale, regionale, nazionale o internazionale?
Sei vittima di qualche questione burocratica o fiscale con un Ente Pubblico o con una Struttura Privata ad esempio un caso di mala politica o mala sanità o cartelle di pagamento inadeguate rispetto al giusto o ritardi nell'erogazione di servizi che ti spettano di diritto o altri disservizi in genere, viaggi o vacanze rovinate? O conosci qualcuno che lo è stato e vuoi raccontare quanto accaduto al fine di informare altri utenti ed evitare lo stesso errore?
Questa è la sezione giusta per questo genere di segnalazioni.

Moderatore: peopleopinion

Indennità disoccupazione erosa da fisco

Messaggio da leggereda FiscoMatto » mercoledì 16 ottobre 2013, 20:41

Vorrei segnalare agli altri Contribuenti (tartassati) italiani una stranezza in merito all'indennità di disoccupazione che mi è accaduta proprio quest'anno.

Qualche giorno dopo aver terminato il contratto di lavoro a tempo determinato come bracciante alle dipendenze di un ente pubblico, ho effettuato la domanda di disoccupazione come previsto dalla normativa vigente alla data della domanda stessa.
Tempo dopo (parecchio tempo dopo, devo dire, ma questo è un altro problema) l'INPS mi comunica, come da immagini allegate al post, che la mia domanda è stata accettata. In allegato alla lettera di accompagnamento mi trasmette anche lo schema che riporta l'entità delle indennità che mi sono state riconosciute.
E qui casca l'asino.
Con mia amara sorpresa vado a notare che l'indennità di disoccupazione che mi è stata riconosciuta se ne va in trattenute in percentuale alquanto elevata... manco fosse stato un redditto di centinaia di migliaia di euro.

Vi sintetizzo qui di seguito gli importi, di cui potrete trovare riprova, come suddetto, anche nelle immagini allegate al post:

1^ TRANCHE:
1.908,00 (lordo)
671,09 (trattenute fiscali)
1.236,91 (netto liquidato)

2^ TRANCHE:
3.267,14 (lordo)
2.336,18 (trattenute fiscali)
930,96 (netto liquidato)

Quindi in Totale:

LORDO
1.908,00+ (1^tranche lorda)
3.267,14= (2^ tranche lorda)
------------
5.175,14 (tot. lordo)



TRATTENUTE
671,09+ (1^ tranche)
2.336,18+ (2^ tranche)
----------
3.007,27 (tot trattenute)



NETTO
1.236,91+ (1^ tranche netta)
930,96= (2^ tranche netta)
-----------
2.167,87 ([b]indennità di disoccupazione netta)[/b]


Ovvero su un totale lordo di 5.175,14 mi vengono trattenuti 3.007,27 euro e mi vengono dati 2.167,87 netti, vale a dire che circa il 58,11% va via in trattenute...

Non so cosa ne pensiate voi altri cittadini - contribuenti "tartassati" da uno stato che funziona sempre meno, ma a mio parere l'INPS o la politica hanno dimenticato nelle loro tasche "qualche virgola"... Ciò che mi chiedo infatti è: ma è possibile che un normale cittadino che perde un lavoro a tempo determinato di bracciante agricolo a cui viene dato uno stipendio già di per se stesso misero e a cui viene concesso un aiuto economico a titolo di indennità di disoccupazione subisca un vergognoso prelievo sotto forma di trattenute di varia natura che è di quasi il 60% ovvero quasi due terzi del lordo e che di questo gli arrivi in tasca solo circa un terzo? E soprattutto i politici che prendono parecchie migliaia di euro al mese quanto pagano in percentuale rispetto alla disoccupazione?

Prese in giro come questa solo in Italia possono accadere a causa di una politica evidentemente bieca e probabilmente corrotta fino all'osso che non si occupa dei problemi dei Cittadini ma solo dei propri interessi personalistici!

Sono basita e mi vergogno di essere italiana! Sto seriamente pensando di cambiare cittadinanza e di diventare cinese... mi faccio anche gli occhi a mandorla piuttosto che continuare a restare in questa nazione di [beep]!
Allegati

Click to Zoom / Open / Play / Download

Lettera Inps 1.png
File data: Lettera Inps 1.png (79.08 KiB) Osservato 3161 volte
File Comment: ► Lettera Inps 1.png ◄

Click to Zoom / Open / Play / Download

Lettera Inps 2.png
File data: Lettera Inps 2.png (32.28 KiB) Osservato 3161 volte
File Comment: ► Lettera Inps 2.png ◄

Click to Zoom / Open / Play / Download

Lettera Inps 3.png
File data: Lettera Inps 3.png (53.21 KiB) Osservato 3161 volte
File Comment: ► Lettera Inps 3.png ◄

Click to Zoom / Open / Play / Download

Lettera Inps 4.png
File data: Lettera Inps 4.png (24.19 KiB) Osservato 3161 volte
File Comment: ► Lettera Inps 4.png ◄

Avatar utente
FiscoMatto
 

Re: Indennità disoccupazione erosa da fisco

Messaggio da leggereda Sabastian » mercoledì 16 agosto 2017, 22:57

Ciao
Io ho lavorato in Germania per qualche tempo come principiante ho preso stipendi lordi di circa 1033 euro e netti di circa 800. La tassazione, quindi, almeno per la mia fascia di stipendio, è di circa il 22-23%. Inoltre da quanto ho capito nel breve periodo che ho lavorato lì, pare che la tassazione massima non superi il 45% per le persone fisiche mentre arriva credo al 50% per le società.
Questa mia osservazione mi pare sia sostanzialmente coerente con quella del Sole24Ore di cui al documento http://www.ilsole24ore.com/pdf2010/Sole ... europa.pdf e di fisco oggi di cui alla pagina http://www.fiscooggi.it/dal-mondo/sched ... a-germania.
Certo che rispetto al 58% di cui parli è una differenza abissale. Per di più sulla disoccupazione. Mi dispiace molto. Comunque pensavo fosse meno almeno sulla disoccupazione, ma dai documenti che mostri mi pare non ci sono dubbi. Che vergogna.
Evidentemente la politica che prendere queste decisioni di tartassare in modo così ignobile i propri lavoratori è essenzialmente dovuta alla profonda disonestà della politica italiana: evidentemente la mafia che vuole il pizzo si è trasformata nella politica che ti preleva le tasse dalle tue tasche, legalmente ma sempre di mafia che ti chiede il pizzo si tratta, sotto un'altra forma.
Ma ci sono anche altre nazioni che hanno una tassazione ancora più conveniente e, in più, sono economicamente e culturalmente nazioni molto forti. Ma non possiamo tutti emigrare in Germania o in quelle altre nazioni: dobbiamo maturare politicamente e culturalmente e deciderci e cambiare le cose in meglio in Italia!!!
Avatar utente
Sabastian
 


Torna a Burocrazia Fisco e altre cose che non funzionano

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 0 ospiti

Notizie in Evidenza:

...http://peopleopinion.altervista.org/

...Il Fatto Quotidiano prima pagina

...Il Fatto Quotidiano

...ANSA

...ANSA Top News

...ANSA Tecnologia

...AGI

...AGI Live

...https://news.google.com

...https://news.google.com

...https://news.google.com

...BBC

cron

Totale visite dal 02.02.2012