Crea sito

Energie rinnovabili necessari investimenti per 40 miliardi

Vuoi proporre ai visitatori sondaggi commentabili su argomenti inerenti Energia da fonti rinnovabili?
Questa è la sezione che fa per te!

Moderatore: peopleopinion

Lo Stato dovrebbe aumentare gli investimenti per la ricerca scientifica sulle fonti rinnovabili?

Puoi usare 1 opzione

 
 
Guarda risultati

Energie rinnovabili necessari investimenti per 40 miliardi

Messaggio da leggereda scricciolo » lunedì 25 ottobre 2010, 3:00

Leggi l'articolo de "il Sole 24ore" su "Energie rinnovabili, necessari investimenti per 40 miliardi per lanciare la filiera italiana"

http://www.ilsole24ore.com/art/SoleOnLi ... na_2.shtml

e poi anche quello di Roberto della Seta su "La provincia di Viterbo blocca l'eolico per aprire al nucleare" qui di seguito
http://robertodellaseta.ilcannocchiale.it/?TAG=eolico

Questi 2 articoli sono un classico ma chiaro esempio di quanto accade in frequentemente Italia in materia di energia.

A tuo parere lo Stato italiano dovrebbe aumentare gli investimenti per la ricerca scientifica nell'ambito delle fonti energetiche rinnovabili e meno inquinanti rispetto al nucleare?

Sopra puoi esprimere la tua opinione in merito a tale questione e di seguito puoi anche articolare i tuoi commenti esponendo per esteso il tuo punto di vista.
Allegati

Click to Zoom / Open / Play / Download

Assemblaggio eliostato a 3 pale.jpg
File data: Assemblaggio eliostato a 3 pale.jpg (39.45 KiB) Osservato 2385 volte
File Comment: Nell'immagine è mostrata la fase di Assemblaggio di un eliostato a 3 pale

Avatar utente
scricciolo
 
Messaggi: 17
Iscritto il: giovedì 21 ottobre 2010, 1:04

Re: Energie rinnovabili necessari investimenti per 40 miliar

Messaggio da leggereda Zachary Strawberry » domenica 12 agosto 2012, 20:37

Certo che dopo quanto accaduto a Chernobyl, Fukushima, e non solo qui, la politica dovrebbe prendere provvedimenti seri per evitare che disastri di qualsiasi entità, piccola o grande che sia, accadano ancora. Ne va del futuro dell'intera umanità che una prevenzione efficace di questi "incidenti" (se poi sono tali) sia messa in piedi e divenga operativa.
Probabilmente una nuova Fukushima non ci sarà come non ci sarà una nuova Chernobyl, si spera almeno saranno presi procedimenti in grado di evitarlo. Anche se ne dubito fortemente, come è facile intuire questo non accadrà facilmente. Il business che gira attorno al nucleare è piuttosto vasto ed irresistibile per gli "affaristi di turno".

Nel mondo ci saranno diverse altre centrali nucleari che faranno danni, prima che il genere umano o meglio la "razza politica ed imprenditoriale" che sta dietro queste metodiche di produzione energetica impari la lezione in via definitiva. Prima che questo accada morirà ancora tanta gente.

Ancora al mondo le centrali nucleari insicure sono parecchie, specie quelle di precedente generazione, che in futuro in altre zone del mondo porteranno ancora nuovi danni, nuove paure, nuovo inquinamento e ulteriore morte immediata o per tumori postumi che si aggiungeranno a quelli che già attualmente si sviluppano nel mondo a causa di questo genere di grave inquinamento. Inquinamento presente non solo in conseguenza degli incidenti ma anche durante la normale operatività delle centrali nucleari.

Quindi non possiamo dormire sonni tranquilli.

Ecco perché è assolutamente indispensabile che la politica mondiale si decida a finanziare in modo consistente la ricerca e la diffusione delle metodiche di produzione energetica alternativa e eco-sostenibili.

Ma il business scaturente del nucleare è talmente vasto ed attraente che sarà difficile che la coscienza del bene comune sconfigga la voglia di lauti guadagni. E quasi sempre questi sono posti prima della salute della Comunità.

Approfondimenti:
http://it.wikipedia.org/wiki/Disastro_d ... a_Dai-ichi
Avatar utente
Zachary Strawberry
 


Torna a Sondaggi su Energia da fonti rinnovabili

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite

Consulta News da...:

...http://peopleopinion.altervista.org/

...Il Fatto Quotidiano prima pagina

...Il Fatto Quotidiano

...ANSA

...ANSA Top News

...ANSA Tecnologia

...AGI

...AGI Live

...https://news.google.com

...https://news.google.com

...https://news.google.com

...BBC

cron

Totale visite dal 02.02.2012